show biz è
Nel 1982 un gruppo di professionisti già attivi nel campo dell'audiovisivo si associa per creare una completa struttura di produzione indipendente: capace di accompagnare autonomamente un progetto dall'ideazione alla realizzazione.
Nel corso degli anni Show Biz ha vissuto tutte le trasformazioni di questa movimentata filiera produttiva: seguendo l'evoluzione del medium (dallo sviluppo delle emittenti private, dell'home-video, delle reti satellitari e di quelle tematiche, sino alla nascita del webcast), e delle profonde innovazioni tecnologiche che l'hanno caratterizzato (utilizzo della pellicola, avvento di vari standard analogici sino al digitale, e poi mezzi di ripresa ultra-leggeri, fruizione DVD e navigazione web, editor non lineari, sino alla lunga avventura dell'HD).
Ad ognuno di questi passaggi epocali Show Biz ha proposto soluzioni originali, cercando di confrontarsi nella maniera più adeguata e completa alle nuove sfide del settore sia sotto l'aspetto tecnologico che nelle proposte linguistiche e creative: rinnovandosi, coinvolgendo nuove risorse professionali, investendo in hardware, collaborando ai progetti più interessanti o con i partner più innovativi.
Nel settembre 2008 è stata aperta la nuova struttura "Show Biz FdV" presso la Fabbrica del Vapore.


Oltre a produrre e realizzare documentari, programmi tv, sigle, videoclip, home-video, Show Biz cura eventi e spettacoli, progetti editoriali audiovisivi e multimediali, allestisce installazioni e sistemi di comunicazione.


Nel corso della nostra storia, tra i clienti broadcaster troviamo Rai, Mediaset, TMC poi La7, Bbc, Antenne2, ZDF, Suisse Television, Arté, Discovery Channel, Stream e Tele+, RaiSat, Raitrade, Telelombardia; tra i partner con cui abbiamo lavorato: A.Gi.Di srl, Biennale di Venezia, Federchimica, Fondazione Gaber, Fondazione Prada, Palomar, Pitti Immagine, Salone del Mobile, Videa, Triennale di Milano.
Abbiamo collaborato, coinvolto o ripreso: Edmondo Berselli, Enzo Jannacci, AldoGiovanni&Giacomo, Piero Chiambretti, Giorgio Faletti, Claudio Bisio, Giorgio Gaber, Gene Gnocchi, Enrico Ghezzi, Tatti Sanguinetti, Raul Cremona, Mario Convertino, Anna Carlucci, Romano Frassa, Paolo Giaccio, Carlo Massarini, i Legnanesi, Pietro Follini, Michela Moro, Marco Scordo, Fabrizio Plessi, Massimo Iosa Ghini, Daniele Zanzari.
Ci siamo occupati di: Banche, Barche a vela, Chimica, Sentimenti, Percussioni, Militanza, Arte Contemporanea, Letteratura, Oro, Diamanti, Divani, Industrial Design, Architettura, Storia, Quotidiani, Metropolitana, Tecnologia, Moda, Danza, Teatro, e, non ovviamente, Televisione. Ma ci scordiamo sicuramente di un sacco di persone e di cose.